A scuola nessuno è straniero | Giunti scuola store

A scuola nessuno è straniero

Nessun voto ancora

Disponibile. Prodotto digitale: immediatamente disponibile.

L’immigrazione ha cambiato profondamente la scuola. Oggi insegnare e apprendere in una classe multiculturale e plurilingue è diventata una condizione normale e diffusa sia nelle grandi e medie città che nei piccoli centri. E tuttavia queste trasformazioni importanti e cruciali non sempre sono state accompagnate da consapevolezze condivise e poste al centro della riflessione professionale e pedagogica; più spesso esse sono state subite e si è cercato di organizzare, di volta in volta, strategie mirate a risolvere le emergenze e ripristinare la presunta precedente normalità. Ma la “normalità” è e sarà sempre più la situazione di eterogeneità e di convivenza plurale. A partire da queste considerazioni, il libro cerca, da un lato, di fare il punto sulla scuola dell’integrazione dopo circa vent’anni di pratiche ed esperienze non ancora diventate sistema; dall’altro, di proporre uno sguardo più largo e lungimirante, che metta al centro la sfida della convivenza fra uguali e diversi, segnando un nuovo inizio. A partire dai bambini.

Libri simili