Robotica educativa e coding. Tra gioco e didattica | ScuolaStore
webinar robotica educativa e coding
Lego education EV3
Lego education Blue-Bot
Lego education WeDo
Lego EV3
Lego WeDo
Lego WeDo
–20%

Robotica educativa e coding. Tra gioco e didattica

Da 16,00 € a 48,00 €

Robotica educativa e coding. Tra gioco e didattica.
Corso on-line in 4 sessioni con laboratorio di robotica e coding in collaborazione con CampuStore e LEGO Education

Per seguire i webinar sarà sufficiente avere un pc, una connessione internet, un indirizzo di posta elettronica. 

Le video-lezioni sono disponibili on-line e possono essere visualizzate in ogni momento. Riceverai il link al webinar tramite e-mail.

A conclusione del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Giunti Scuola è stato accreditato dal MIUR come ente formatore del personale della scuola, prot. n. AOODPIT595.

ARGOMENTI DEGLI INCONTRI:

1.Introduzione alla robotica educativa: una didattica innovativa, divertente e interdisciplinare.
2.Robotica e pensiero computazionale nella scuola d’infanzia e nel biennio della primaria - workshop con Blue-Bot.
3.Alla scoperta delle scienze con robotica educativa e coding nella scuola primaria - workshop con LEGO Education WeDo 2.0
4.Robotica educativa e coding per una didattica interdisciplinare nella scuola secondaria- workshop con LEGO Education EV3
 

A CHI SI RIVOLGE?
Agli insegnanti di ogni ordine e grado di scuola che intendono avvalersi di modalità didattiche in grado di coniugare innovazione, apprendimento e inclusione attraverso il gioco, potenziando la capacità di lavorare in gruppo, migliorando le competenze comunicative interpersonali e quelle collaborative.

FORMATORI
Michele Baldi, esperto di robotica, ha maturato anche una lunga esperienza come formatore nelle scuole.
Linda Giannini è docente di scuola dell'infanzia, ambasciatrice eTwinning, Samsung Educational Ambassador, esperta per Comitato per lo sviluppo della Cultura Scientifica e Tecnologica.
Lisa Lanzarini – Pietro Alberti: Lego trainer esperti di formazione nelle scuole

PROGRAMMA


1° incontro

I robot, dove sono, come sono fatti e come funzionano. Esempi pratici.
La robotica educativa: com'è nata e quali discipline coinvolge.
Gli elementi caratteristici.
La didattica utilizzata.
Importanza del lavoro di gruppo.
Esempi di utilizzo in classe.
Cenni sulle gare di robotica.
Livello: tutti gli ordini di scuola

2° incontro​:

Coding e pensiero computazionale sono discipline di indubbia – positiva – ricaduta sullo sviluppo cognitivo e personale di ognuno. La loro introduzione e il loro insegnamento è quanto mai proficuo negli studenti più giovani e “aperti” ad apprendere nuove metodologie e approcci allo studio del mondo che ci circonda. Durante questo webinar ci soffermeremmo perciò su Blue-Bot: scopriremo, anche sulla base di un’esperienza didattica concreta, come utilizzare l’apetta robotica con i bambini dai 4 anni in su. Blue-Bot è infatti un robot che favorisce lo sviluppo del pensiero computazionale già a livello prescolare ma allo stesso tempo è uno strumento di socializzazione, valorizzazione delle differenze, sviluppo della curiosità, attenzione e motivazione. Grazie all’app per tablet, Blue-Bot può poi essere impiegato per attività più complesse (adatte anche a tutte le classi della scuola primaria), utilizzabili anche per lo studio di matematica, geografia (orientamento spaziale), alfabetizzazione, ... e per lo sviluppo di abilità trasversali al giorno d’oggi essenziali in ambito scolastico e non: collaborazione, comunicazione, problem-solving, …
Durante il webinar si illustrerà brevemente lo strumento, il suo utilizzo, qualche idea per delle attività da condurre in classe e si proporrà una breve analisi delle ricadute didattiche concrete che esso comporta nei bambini che lo utilizzano, sulla base dell’esperienza diretta di un’insegnante che lo utilizza già da tempo.
Livello: scuola d’infanzia e scuola primaria

3° incontro

La robotica educativa stimola l’apprendimento attivo con la didattica dell’ “imparare facendo”. Grazie all’utilizzo di piccoli robot e del coding (programmazione) si possono esplorare a scuola molti argomenti di scienze e tecnologia in modo avvincente. Gli alunni sono posti al centro del processo educativo come “costruttori” del loro apprendimento, comunicando e condividendo idee, confrontandosi e discutendo con gli altri.
Nel corso di questo incontro si illustreranno alcune attività didattiche che si possono svolgere con il kit WeDo 2.0. Si partirà dalla costruzione e programmazione del robot per arrivare alla documentazione e condivisione del lavoro svolto dimostrando come, attraverso la costruzione pratica di modelli motorizzati assemblati coi mattoncini LEGO, gli studenti vengano motivati allo studio della robotica, del coding e delle scienze e all’acquisizione di una mentalità scientifica.
Livello: scuola primaria e scuola secondaria di primo grado

4° incontro

La robotica educativa può essere utilizzata come strumento didattico e di potenziamento dell’apprendimento delle materie curricolari. Le attività di problem solving, caratteristica principale della robotica educativa, facilitano lo sviluppo del pensiero computazionale e, grazie ai linguaggi di programmazione di tipo grafico/visuale, tutti gli studenti hanno la possibilità di programmare i robot.
Nel corso di questo incontro si illustreranno alcune attività didattiche che si possono svolgere con il kit LEGO MINDSTORMS Education EV3. Si evidenzierà come questo possa essere utilizzato per lo studio dell’informatica, delle scienze, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica e come esso stimoli l’approfondimento di concetti teorici attraverso attività ispirate a problemi della vita quotidiana.
Livello: scuola secondaria di primo e secondo grado.


Per assistenza sul corso e sul pagamento: comm.scuola@giunti.it

 

Nessun voto ancora